Kompressor – Loghen – pista trial

Identico inizio del trail “S.B. – Kompressor – 4 Sentieri – S.G. – Cascinetto – Mapello” fino ai “4 sentieri” , dove si prende a dx in direzione Zandona – Caneve. Il sentiero è scorrevole e divertente, senza particolari difficoltà tecniche. Inoltre non presenta deviazioni o possibilità di errore, quindi ci si può concentrare sulla guida, lasciando perdere il gps. … Continua a leggere

Case del Canto – S. Bartolomeo – baitello GEP – Pontida

Questo trail rappresenta un’alternativa al ben più famoso e già trattato GEP. Lo si potrebbe quasi definire un GEP 2. Si parte dalle Case del Canto, prendendo la mulattiera che si trova tra la salita di Pontida e il cartello con la cartina del Canto. Una volta questa mulattiera si poteva percorrere per tutta la sua lunghezza fino a Pontida, … Continua a leggere

Crocione – Roncarro (Muschio – Lame rotanti)

Per me questo è certamente uno dei tracciati più evocativi del Monte Canto. Non so, forse sarà stata la lettura di numerosi “post” in cui si narrava di temibili passaggi, (in parte ormai cancellati dall’azione del tempo e dall’opera dell’uomo), forse per quel “lame rotanti” con il quale è stata definita efficacemente una singolare conformazione rocciosa che lo caratterizza, ma … Continua a leggere

Case del Canto – Baitello GEP – Pontida

Questo trail è generalmente conosciuto semplicemente come GEP, perché transita appunto presso la sede (Baitello) del Gruppo Escursionisti Pontida. Sicuramente è una delle discese più belle del Canto e come in altri casi, non vorresti finisse mai. Presenta alcuni tratti piuttosto ripidi, ma mai al limite e comunque sempre alternati ad altri più scorrevoli. Immaginando di essere giunti al termine … Continua a leggere

La “Teleferica”

Aggiornamento 1 novembre 2017: probabilmente questo sentiero è attualmente chiuso dalla vegetazione. Questo sentiero non poteva chiamarsi diversamente, considerato che si snoda quasi totalmente in prossimità della (ormai ex) teleferica Italcementi, mediante la quale veniva trasportato il pietrisco da Colle Pedrino fino a Calusco d’Adda. Devo dire che la “Teleferica” è uno di quei trail verso i quali ho un … Continua a leggere

Crocione – Monte dei Frati – sopra Faida – Pontida

Il sentiero presenta già dall’inizio, ma poi anche lungo tutta la cresta fino alla carrabile, alcuni tratti tecnici, caratterizzati da discrete pendenze su rocce affioranti e smosse. Non è facile superare tutti i passaggi senza mai mettere almeno un piede a terra. Se si ha voglia di mettersi un po’ alla prova, consiglio di evitare di rimanere costantemente sulla striscia … Continua a leggere

I rovi della “Teleferica”

Questo sentiero ha la pessima caratteristica di essere invaso per lunghi tratti dai rovi. Non qualche rametto fastidioso, che ti si attacca semplicemente agli indumenti, ma dei veri e propri grovigli impenetrabili. Il mio primo intervento di pulizia risale a ottobre 2011 e allora ho concentrato gli sforzi sulla parte alta, dai “4 sentieri” fino a S. Barbara. Unico attrezzo … Continua a leggere

S.B. – Le Mazze – Radici – Ambivere (Cerchiera)

Devo la conoscenza di questo sentiero a Michel, all’epoca in cui scriveva di tanto in tanto sul “Forum” e che ho avuto anche la fortuna di incontrare almeno una volta. L’inizio è identico al S.Alberto fino a Colle di Montalbano, a quel punto si prende il sentiero a sx (il Radici) in direzione Mapello. Che dire, il Radici è bello … Continua a leggere

Ambivere Somasca – Pontida

Questa è un’altra di quelle salite anomale, che definirei “di raccordo”. Non porta infatti direttamente sulla sommità del Canto, ma si immette sulla salita di Pontida, all’altezza del primo tornante a destra, quello con la sbarra. Sempre nell’ottica di risparmiare energie, io la utilizzo quando ho intenzione di fare come ultima discesa quella che sbuca proprio a Cerchiera, dove ho … Continua a leggere